fbpx

Scelta del mutuo: perché non rimandare a Settembre la scelta?


Ti stai avvicinando al periodo delle vacanze e hai la tentazione di rimandare la ricerca del mutuo a settembre, assieme a quello per la casa.

Ma immagina cosa succederà di ritorno dalle vacanze: inizi a vedere delle case che ti interessano, hai l’ansia di trovare il mutuo giusto per non rischiare di perdere l’occasione che hai trovato. Sono in tanti che a settembre cercano e il proprietario ha la possibilità di venderla velocemente e non ti aspetterà.

Preso dalla fretta accetti la prima offerta “quasi buona” che ricevi.

E finisci con lo spendere tanto, troppo, tra tassi e spese di perizia, di istruttoria e di assicurazione.

Inoltre a settembre sono in tanti a cercar casa e a richiedere il mutuo, quindi anche le banche sono cariche di lavoro e i tempi per darti una risposta si allungano (sopratutto se non hai un mediatore del credito che segue la tua pratica).

Ne vale davvero la pena?

Sii furbo, inizia adesso a portarti avanti, a capire quanto e se sei finanziabile dalle banche e a quali documenti ti serviranno.

E senza dover anticipare un euro.

Lascia un commento

Chiudi il menu
WhatsApp chat